Lo sport d’acqua del momento. Ma anche del futuro

La febbre del wingfoil sta contagiando il mondo della vela: unisce il meglio del windsurf, del sup e del kite, ma qui si vola sui foil ad alta velocità, sospesi nell’aria, con una vela da mettere a segno, un qualcosa di unico capace di affascinare anche il velista puro. Il contatto con gli elementi, acqua e aria, raggiunge livelli assoluti, le sensazioni lasciano sbigottiti tutti coloro che lo provano. Nessuno riesce poi a farne a meno. Impossibile non essere vinti dal suo fascino

Teatro di questa esperienza è Dervio, un luogo magico in cui cresce la sensazione di essere fuori dal mondo pur trovandosi a pochi chilometri dalla città. A meno di un’ora da Milano, facilmente raggiungibile in auto o in treno. Uno degli spot italiani migliori per ogni esperienza a contatto col vento, tanto da attirare ogni giorno migliaia di adepti e tingersi dei colori delle loro vele

Una grande area rimessaggio con uffici e spogliatoi, da lì un prato immenso e si è subito in acqua, nello spot migliore del Lago di Como, con venti costanti sia da Sud (Breva) che da Nord (Tivano)

A chi si rivolge il corso di wingfoil

A chi vuole provare la sensazione di volare sull’acqua e di assaporare un senso di libertà senza precedenti, immersi nella natura. A tutti coloro che prediligono un’attività tecnica e dinamica

A chi ricerca praticità e comodità, con un’attrezzatura semplice e pronta in qualche minuto, in uno spot meraviglioso vicino alla città e facilmente raggiungibile in auto e in treno, anche in giornata. Infine, a chi cerca un gruppo di amici entusiasti dello sport emozionale e di questa nuova dimensione da condividere

Il wingfoil è davvero per tutti, adatto a velisti esperti o neofiti, ex kiter o windsurfer, ma anche a chi si accosta al mondo del foiling per la prima volta

I corsi

Il vento costante del lago e il pacchetto wing (tavola, ala e foil) garantiscono sensazioni entusiasmanti fin dai primi approcci. Gli allievi sono in piena autonomia e l’istruttore dirige la didattica dal mezzo di assistenza, in contatto radio costante tramite ricetrasmittenti. La progressione didattica si estende fino agli approfondimenti tecnici più elevati

Quando: ogni weekend da metà aprile a fine ottobre, possibili anche lezioni personalizzate in settimana

Dove: Dervio, sponda orientale lago di Como: lo spot migliore del Lago, con venti costanti sia da Sud (Breva) che da Nord (Tivano), a meno di un’ora dalla città

Formula: lezioni individuali o di gruppo

Pacchetti accessori: servizio lift e lift assistito per chi non è ancora autonomo

 

Formula Base 1

Presa di contatto con il Wing utilizzando ala e tavola senza foil. Lezione teorico/pratica a terra prima di scendere in acqua

Conoscenza dei materiali, prima a terra e poi in acqua. Manovre di base con ala e tavola senza idrofoil

Durata: 1/2 ore

Formula Base 2

Programma dedicato a chi ha acquisito una buona padronanza dell’ala, presa di contatto con una tavola dotata di idrofoil

Conoscenza di attrezzatura e caratteristiche dei foil, a terra e in acqua. Conduzione e manovre con ala e tavola con idrofoil

Durata: 3/5 ore

Per maggiori info: 

Il percorso didattico

La didattica si fonda sulle moderne tecniche induttive, con un approccio che tende a privilegiare le sezioni pratiche su quelle teoriche e affida un ruolo centrale al debriefing finale, spesso supportato da analisi video e simulazioni. Questi principi generali di apprendimento vengono poi declinati diversamente a seconda del livello e soprattutto dell’età degli allievi​

Quali abilità si acquisiscono

Base 1 - l’allievo è mediamente in grado di manovrare in tutte le andature e gestire l’ala senza idrofoil, sotto la supervisione dell’istruttore e con il contatto radio​

Base 2 - l’allievo è mediamente in grado di gestire con sicurezza l’ala e condurre i primi voli in foiling, sotto la supervisione dell’istruttore e con il contatto radio

L’istruttore

Matteo Andriolo

Istruttore e allenatore FIV sezione derive da oltre 10 anni, istruttore FIV sezione kite e wing dal 2021, un'esperienza consolidata nella didattica del mondo kitesurf e foiling, una pratica continua nelle sessioni estive sui laghi alpini e in quelle invernali solcando le migliori spiagge brasiliane

Dopo i corsi: il percorso Orza Minore

Orza Minore offre ai propri allievi che hanno terminato il percorso formativo la possibilità di avere continuità nel tempo con le più svariate opportunità:

  1. Pacchetto noleggi
  2. Servizio lift e lift assistito per chi non è ancora autonomo
  3. TEAM WING: entrare nel gruppo degli addicted, con la possibilità di organizzare uscite collettive